Capire, essere capiti

percorso di gruppo

 

Comunicare è istintivo, ma non sempre ciò che diciamo è efficace. La comunicazione, per gran parte, non riguarda le nostre espressioni verbali, ma ciò che facciamo e altri canali (non verbali). La comunicazione disfunzionale è la causa di molti conflitti tra persone, ma anche di problemi interiori, situazioni che non possono trovare soluzione senza apprendere gli strumenti di base di una relazione efficace. L'iniziativa è consistita in un percorso, condotto da esperti professionisti (psicologi), che utilizza il lavoro di gruppo e i metodi attivi per aiutare i partecipanti a diventare più consapevoli delle proprie modalità di relazione con gli altri. Il programma, già tutto nel titolo “Capire, essere capiti”,  si articolava in cinque incontri serali, tenuti presso la sala riunioni di Tavernerio (Como), durante i quali si sono svolti confronti, laboratori “emotivi”, discussioni guidate.