Conferenze su genitorialità, adolescenza

e uso di droghe

 

Non è facile, oggi, essere famiglia. Forse non lo è mai stato. Ma nella nostra epoca i cambiamenti della società e la loro influenza sulle  dinamiche di relazione del sistema familiare sono molto forti. Ne risentono i genitori, che spesso si trovano in difficoltà sull'identificare il proprio ruolo, sul modo di applicare le regole coi figli, di gestire il rapporto con i loro ragazzi. In taluni casi il consumo e l’abuso di alcol, ma anche di sostanze stupefacenti, contribuiscono a rendere il quadro più complesso. Per questo motivo l’Associazione Aurora di Como ha organizzato una serie di conferenze sulla genitorialità, l’adolescenza, l’uso di alcol e sostanze psicotrope. Gli incontri volevano essere uno spunto di riflessione per i genitori che si sentono in difficoltà, con particolare riferimento alle tematiche degli adolescenti. Con l’ausilio di esperti, medici e psicologi, è stato anche fornito  uno spaccato della situazione sull’uso di alcol e droghe nel nostro territorio. Non si trattava, naturalmente, di un percorso che esauriva il bisogno di informazioni e di sostegno che può venire dalle famiglie, ma solo di “finestre aperte” per interrogarsi e provare a guardare la realtà confrontandosi con chi lavora ogni giorno su queste tematiche.

Ecco i temi degli incontri che sono stati realizzati e le date:

  • martedì 13 maggio 2008: alcol, droghe e nuovi consumi   
  • lunedì 19 maggio 2008: regole e genitorialità
  • giovedì 29 maggio 2008: adolescenza inquieta

 

Le serate sono state organizzate in collaborazione con la ASL di Como e hanno visto la partecipazione della Dott.ssa Raffaella Olandese (Direttore del Dipartimento Dipendenze di Como), della Dott.ssa Teresa Parillo (Responsabile dell’U.Operativa di Alcologia della ASL di Como), della Dott.ssa Mirela Pascu (Psicologa, Psicoterapeuta del Centro di Psicologia Clinica “Il volo”) e del Dott. Biagio Tinghino (Responsabile dell’U. Operativa per le Dipendenze della ASL prov. Di Milano 3 – Monza).